A Rieti un testa-coda. Il Bari non può fallirlo. Con l'aria della big, i biancorossi devono subito rimediare al mezzo passo falso contro la Viterbese e ricominciare a macinare vittorie. Inizia, del resto, un trittico di gare decisivo per la stagione dei galletti: oggi, appunto, il Rieti; poi l'infrasettimanale con la Sicula Leonzio, infine il big match di Reggio Calabria contro la capolista Reggina (oggi in campo in contemporanea agli uomini di Vivarini).

QUI BARI: C'è anche il neo acquisto Maita nel gruppo biancorosso che oggi ospiterà i laziali. L'ex Catanzaro potrebbe partire dalla panchina e inserirsi a gara in corso (giocherebbe Awua), ma non è escluso nemmeno l'utilizzo pronti-via del centrocampista, al fianco degli inamovibili Bianco e Schiavone. Sulla trequarti una possibile ghiotta novità: D'Ursi, e non Terrani, alle spalle del consueto duo d'attacco composto da Simeri ed Antenucci. In difesa, a sinistra, possibile chance per Costa (a discapito di Perrotta), mentre Di Cesare tornerà titolare in mezzo.

Bari (4-3-1-2): Frattali; Berra, Sabbione, Di Cesare, Costa; Awua, Bianco, Schiavone; D'Ursi; Simeri, Antenucci.

QUI RIETI: Modulo quasi speculare per il Rieti. In attacco l'ex Udinese Beleck.

Rieti (4-3-3): Addario; Tiraferri, Aquilanti, Celli, M. Esposito; Tirelli, C. Esposito, Serena; De Paoli, Beleck, De Sarlo. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 19 Gennaio 2020 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print