"Chi avrà più pazienza, vincerà. Il Bari ha maggiore qualità, non si discute. Ma il Potenza è organizzatissimo, si difende bene e sa rendersi insidioso". Gigi Garzya, ex capitano biancorosso, interviene nel dibattito verso Bari-Potenza. A La Gazzetta dello Sport avverte sulla forza dei lucani: "Prende pochi gol e sa che, prima o poi, riesce a infilare la porta avversaria. Un consiglio al Bari? Non commettere falli al limite della propria area. Emerson calcia le punizioni in modo divino. Per lui il tempo non passa mai".

Garzya torna sul cammino biancorosso fin qui... "Quei pareggi in casa hanno condizionato la classifica. Decisamente troppi, per chi insegue la promozione diretta. E adesso i biancorossi possono concedersi ben pochi lussi… nel senso che devono vincere e sperare. La Reggina accuserà un periodo di flessione. Ma 10 punti da recuperare sono tanti. Senza contare che il Bari non ha davanti solo i calabresi. Ternana, Potenza e Monopoli vanno forte. Hanno le carte in regola per reggere fino in fondo. E il Bari, se non riuscisse ad acciuffare il primo posto, dovrà piazzarsi almeno sul secondo gradino del podio. Per affrontare i play off con minori affanni".

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 07 dicembre 2019 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print