E' tornato in quota il nome di Hamlili nell'emisfero biancorosso. Il centrocampista, già importante in D, si sta ripetendo anche in Serie C. La Gazzetta dello Sport ne loda le qualità: "Curioso, a dare la sterzata decisiva nella sfida contro l’ex capolista, è stato proprio un fedelissimo di Giovanni Cornacchini. Un diagonale preciso, a mezza altezza, ha gonfiato la rete e portato in auge Zaccaria Hamlili. Quando la classe operaia va in paradiso".

Un profilo assolutamente professionale, si sta confermando"Tanto umile quanto riservato, di certo poco avvezzo alla luce dei riflettori. Era una pedina inamovibile del vecchio Bari, è rimasto tale sullo scacchiere disegnato dal nuovo tecnico".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 15 Ottobre 2019 alle 09:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print