Saranno i playoff la via secondaria per raggiungere la Serie B? Probabilmente sì. Secondo le ultime indiscrezioni, verrà proposto di disputare in chiave quarta promozione solo la coda torneo, con il Bari che potrà giocarsi le sue chance sul campo. Se così fosse però la competizione sarebbe una vera e propria lotteria, con i valori delle squadre quasi pareggiati vista la lunga inattività di quasi quattro mesi. In tali occasioni conta dunque avere leader, gente con campionati e vittorie alle spalle e che sa come si vince. Il Bari da questo punto di vista può dormire sogni tranquilli, avendone in rosa un nutrito gruppo.

Manuel Scavone è in tal senso il più vincente. Ben tre sono le vittorie maturate in carriera nei playoff: a Novara in Serie B (stagione 2010/11), a Vercelli in Serie C (stagione 2013/14) e l'ultima a Parma sempre in Serie C (stagione 2016/17), siglando anche il gol decisivo nella finale con l'Alessandria. Un curriculum dunque molto ricco e che evidenzia un dato abbastanza curioso, su cui i tifosi biancorossi sono liberi di fare i debiti scongiuri: Scavone ogni tre stagioni vince i playoff a cui partecipa.

Al secondo posto ci sono Karim Laribi e Matteo Ciofani, i due nuovi acquisti del mercato di gennaio. Il trequartista italo-tunisino è uno specialista di vittorie ai playoff. Solamente un anno fa Laribi segnava il gol del definitivo 3-0 grazie al quale il Verona batteva il Cittadella nella finale playoff di Serie B. Nello storico però anche la vittoria col Bologna nella stagione 2014/15, dove nella coda torneo di Serie B i felsinei ebbero la meglio del Pescara.

Ciofani invece ha conquistato due promozione ai playoff, entrambe in maglia Frosinone. La prima risale alla stagione di Serie C 2013/14, quando i ciociari sconfissero nel doppio confronto finale il Lecce. La seconda è invece nel campionato di Serie B, stagione 2017/18, quando il Frosinone conquistò la Serie A battendo il Palermo nella finale playoff.

A quota uno ci sono Gigi Frattali e Valerio Di Cesare, che hanno condiviso l'esperienza di Parma con Scavone, e Raffaele Bianco, che nella stagione 2012/13 fu promosso in Serie B con il Carpi, battendo nel doppio confronto nuovamente il Lecce.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 18:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print