Tutto un altro Tutino: Bari nel futuro? Un ritorno di certo gradito

07.05.2019 16:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Tutto un altro Tutino: Bari nel futuro? Un ritorno di certo gradito

Con i suoi gol sta infiammando Cosenza. Stiamo parlando dell'attaccante Gennaro Tutino, giovane prospetto del calcio nostrano di proprietà del Napoli.

In prestito alla società calabrese da due stagioni, Tutino è stato protagonista di una stagione sopra le righe: trentatre presenze, condite da ben dieci gol e cinque assist. Un rendimento di assoluto rilievo, con cui ha contribuito alla salvezza tranquilla della formazione di mister Braglia in serie B dopo la promozione dello scorso anno.

Bari, passato e futuro. Nelle ultime settimane si è spesso parlato di un possibile approdo dell'attaccante in biancorosso in vista della prossima stagione. L'operazione, favorita dal volere della proprietà De Laurentiis, potrebbe regalare al prossimo Bari un giocatori ben più strutturato e maturo rispetto a quello che transitò dalle parti del capoluogo pugliese nel 2016. Allora, il giovane Tutino approdò in biancorosso (via Napoli) nella finestra invernale di calciomercato. Considerata l'età (19 anni), la società dell'allora presidente Paparesta lo fece aggregare alla Primavera prima di salutarlo pochi mesi dopo, per fine prestito. In tatale, con la prima squadra giocherà una sola volta.

Tutto un altro Tutino. Rispetto a qualche anno fa, l'attaccante napoletano è tutt'altro giocatore. Il biennio di Cosenza lo sta consacrando per la felicità del Napoli e, chissà, anche del Bari, che radiomercato indica con insistenza come prossima destinazione di un talento che pare avere ancora ampi margini di crescita, tecnica e professionale. Per il galletto, il suo eventuale arrivo rappresenterebbe di certo un segnale forte e concreto su quelle che sono le ambizioni del club.