Amici tifosi del Bari, mi preme puntualizzare alcuni aspetti:

- il tifoso è libero di esternare la propria opinione;

- tale opinione anche se non condivisa va rispettata;

-le critiche fanno bene al "sistema calcio" da qualsiasi punto di vista;

-molto spesso la maggior parte dei  tifosi ha ragione;

-gli addetti ai lavori sono solo una componente del calcio, soggetti a critiche, come è normale che sia, dal momento che  si propongono con un progetto ad una collettività;

-il tifoso del Bari è maturo e paziente ed è anche grato alla società che ci mette "i sghei".

Ciò premesso il dissenso emerso dopo la gara con l'Avellino non sarebbe comprensibile se fosse circoscritto a quest'ultima prestazione. Il punto è che si è visto lo stesso spartito dell'anno scorso, lo stesso atteggiamento in campo della seconda parte del torneo, pur essendo cambiati gli interpreti. È comprensibile, pertanto, il timore da parte del tifoso di fronte a tale situazione, altrimenti che tifoso sarebbe! Le dichiarazioni trancianti di Criscitiello su Cornacchini non sono del tutto infondate: vedremo! Da buoni tifosi restiamo ottimisti. Speriamo di vedere una buona organizzazione di gioco e un diverso atteggiamento in campo. Quello che risulta al momento è un calo delle aspettative e dell'entusiasmo: spero per la Società che ciò non influisca sulla campagna abbonamenti e che Cornacchini la prossima volta mediti su questo aspetto, prima di fare i necessari esperimenti da proporre prudentemente in altre più consone situazioni.

Sempre forza Bari.

Paolo M. 

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.

Sezione: Lettera del Tifoso / Data: Gio 22 Agosto 2019 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print