La prestazione del Bari alla prima uscita ufficiale non ha lasciato totalmente soddisfatto Giovanni Cornacchini. Il mister ha così detto la sua nella conferenza stampa di fine partita: "La reazione mi fa felice ma speravo ci potesse essere anche senza subire i due gol. Siamo all'inizio, dobbiamo curare più i particolari. Nel secondo gol abbiamo fatto un errore di linea difensiva, dobbiamo stare più attenti".

Sulla partita di Scavone: "Sono soddisfatto, giocavamo con due mediani. Non è proprio il suo ruolo, lui nasce mezzala. E' un giocatore intelligente e che ha centimetri, molto forte di testa. E' uno che in campo parla, questo è fondamentale".

Il tecnico si è poi proiettato sul campionato: "Abbiamo una squadra di grande qualità, forse deve calarsi di più nella categoria, complicata per tutto. Questa partita è un esempio di molte squadre che verranno qui: non costruire niente e aspettare un errore, una palla per ripartire in contropiede. Gli episodi faranno la differenza. Dovremo vincere più partite possibili e non perdere. Il pareggio servirà anche per dare continuità di risultati. Sono sereno come lo scorso anno. Ci saranno difficoltà, dove dovremo rimanere sul pezzo, non mollare niente e crederci fino alla fine". 

Sezione: News / Data: Lun 12 Agosto 2019 alle 00:45 / Fonte: dichiarazioni raccolte da TuttoBari.com
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print