Candellone è uno dei nuovi volti più attesi. L'attaccante, prelevato con l'intermediazione del Napoli, vuol vincere la sfida barese. La Gazzetta dello Sport lo descrive così: "La sua è una storia normale. Quella di un ragazzo che ha amato il calcio fin da quando, a 7-8 anni, giocava su campetti improvvisati con due sedie a far da pali di una porta, assieme a un gruppetto di amici, diventati in seguito le persone più importanti. L’attaccante torinese, 23 anni appena compiuti, è arrivato in Puglia con un accordo quadriennale e un bagaglio ricco di valori".

Candellone è impegnato anche extra campo: "Il ragazzo sta studiando per laurearsi in scienze motorie. Un gol dopo l’altro, sarà più facile".

Sezione: News / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print