Giovanni Terrani ha ricoperto nelle ultime due partite il ruolo inedito di trequartista nel 4-3-1-2 di Vivarini. "Il lavoro è alla base di tutto; bisogna farsi trovar pronti, non importa cosa il mister ti chiede, ala, mezzala o trequarti, bisogna sempre dare il massimo. E solo con il lavoro che si riesce ad essere all’altezza di questo gruppo, un gruppo molto importante. Mi sto trovando davvero bene nel nuovo ruolo, ma c’è sempre da migliorare, sia in fase offensiva che difensiva; il Mister chiede perfezione e da fare c’è tanto" le parole dell'ex Piacenza riportate da sscalciobari.it

Sulla gara col Teramo...: "E' una squadra temibile, lo stiamo studiando nel dettaglio preparandoci sotto tutti gli aspetti per essere pronti a quella che si preannuncia come una battaglia".

Sezione: News / Data: Gio 21 Novembre 2019 alle 15:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print