E' ancora tanta l'amarezza in casa Reggina dopo il pareggio di ieri contro il Bari. Questa mattina ha parlato ad Antenna Febea, Domenico Toscano. Il mister ha così attaccato la terna arbitrale per il mancato annullamento della rete di Perrotta: "Errore evidente e clamoroso, non si possono fare errori del genere in partite così importanti. La Reggina ha fatto una prova importante, mi girano le scatole non vincere una partita del genere, davanti ad un pubblico come quello di ieri. Loro meritavano la vittoria, soprattutto per quello che fanno ogni giorno. E' più grave l'errore di ieri rispetto a quello dell'andata. Perrotta rimesso in gioco? Lo rimetti in gioco se la giocata è intenzionale, ieri non era intenzionale la giocata di Rossi".

Il tecnico ha poi rifilato una stoccata nei confronti della formazione biancorossa: "Mi aspettavo di più dal Bari, noi pure potevamo metterci a cinque dietro e non rischiare nulla, ma abbiamo cercato di vincere la partita in tutti i modi. Con sei punti di svantaggio da noi, non mi aspettavo un Bari come quello di ieri, è venuto a Reggio con timore reverenziale. Molte partite si stanno decidendo agli ultimi minuti con episodi rocamboleschi, se non affronti la Vibonese come il Bari allora rischi. Tre giorni fa ci davano tutti per morti - riporta tuttoreggina.com - ma i ragazzi hanno dato una grossa risposta in tal senso. Ogni partita deve essere una finale".

Sezione: News / Data: Lun 27 Gennaio 2020 alle 15:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print