Nel nuovo organigramma dirigenziale del Catania, spicca la presenza di Vincenzo Guerini. Il responsabile dell'area tecnica si è così soffermato sulle enormi difficoltà del campionato di C a La Sicilia: "Quando ero alla Fiorentina (club manager) noi e tutto il resto della Serie A guardavamo con ammirazione e quasi invidia al Catania, perché era una piazza che si affacciava e affermava nella massima serie giocando un buon calcio e realizzando ottimi profitti. Il Catania meriterebbe di stare a vita in Serie A - riporta tuttoc.com - anche se parlarne adesso è blasfemo. Invece si ritrova nel campionato peggiore d'Europa, il girone C di Lega Pro che è altamente competivo e ne passa soltanto una. È più facile salire dalla B alla A che dalla Lega Pro alla B". 

Sezione: Serie C / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 00:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print