A quattro giornate dal termine è arrivato il primo verdetto. La Ternana, complice la roboante vittoria con l'Avellino, approda in Serie B. Gli umbri hanno disputato un campionato strepitoso. Una marcia che permetterà loro, salvo rilassamenti nelle ultime giornate, di registrare il record di punti in un torneo a 19 squadre (appartenente al Foggia di De Zerbi). Al netto dei passi falsi delle principali contendenti, il primo posto della Ternana è sicuramente giusto e incontestabile.

Approfittando del regalo delle fere, il Bari si è portato a meno quattro proprio dall'Avellino battendo la Vibonese. La corsa al secondo posto non era sicuramente chiusa e adesso tanto dirà il big match del 'Partenio' di sabato prossimo. Osservatore molto interessato è il Catanzaro, che al netto di una dozzina di casi Covid registrati in rosa, ha una rosa ampiamente competitiva che ha permesso loro di vincere col Bisceglie e restare in scia dei biancorossi al quarto posto.

Corre come un treno la Juve Stabia, vincente per la quinta volta consecutiva questa volta col Potenza. Gli uomini di Padalino, sconfitti solo dal Bari nel recente periodo, si sono portati prepotentemente al quinto posto, a braccetto col Catania rinato dalla cura Baldini. Gli etnei hanno vinto nel weekend con la Viterbese, centrando la terza vittoria consecutiva col nuovo tecnico e candidandosi a mina vagante dei playoff. Altra squadra in netta ripresa è il Palermo, che ha sconfitto la Casertana con una tripletta del baby Lucca. I rosanero bazzicano nella bassa playoff, ma sembrano aver acquisito quella continuità di risultati che gli è mancata tutto l'anno. Le ultime giornate saranno decisive per vedere se potranno dire la loro ai playoff.

Nelle altre partite vince il Francavilla con la Cavese. Un risultato che vuol dire salvezza per i brindisini, mentre al contrario è una mannaia sulle speranze di salvezza dei campani. Ieri l'ennesimo ribaltone che ha visto fare piazza pulita dell'area tecnica in casa blufoncé. Vittoria scacciacrisi del Teramo con la Turris. Non si è giocata Foggia-Monopoli.

Nel prossimo turno occhi puntati su Avellino-Bari, con il Catanzaro che non avrà, però, vita facile in quel di Castellammare di Stabia. 

Classifica

Ternana 81

Avellino 63

Bari 59

Catanzaro 58

Catania 52

Juve Stabia 52

Foggia* 47

Teramo 45

Palermo** 42

Casertana* 41

V.Francavilla+ 37

Viterbese 36

Potenza+ 35

Turris 35

Monopoli*** 34

Vibonese 31

Paganese 27

Bisceglie 24

Cavese*  16

*una gara in meno

** due gare in meno

*** tre gare in meno

+ una gara in più

Catania -2 punti di penalizzazione.

Sezione: Serie C / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 11:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print