Gli altri gironi: Lecco campione, rischia il Cesena. Picerno a +7

01.04.2019 22:00 di Alessio D'Errico   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Gli altri gironi: Lecco campione, rischia il Cesena. Picerno a +7

I nove gironi di Serie D continuano a ritmi serrati verso la fine dei campionati ed i primi verdetti iniziano ad arrivare.

Nel girone A il Lecco è campione ed aritmeticamente in Serie C: col successo sul Borgaro Nobis per 0-2 i lombardi tornano in C chiudendo i giochi nel primo girone. Nel girone B prosegue il clamoroso testa a testa tra Mantova e Como: i biancorossi passano 4-2 col Seregno ed i Lariani per 2-1 col Darfo Boario mantenendo invariata la distanza di un punto. Nel girone C primo mini allungo per l’Arzignano:la capolista vince per 2-0 col Trento ed allunga a +3 sull’Adriese, fermata in casa dal Delta Porto Tolle. Nel girone D l’ex Matteo Contini prosegue la marcia trionfale con la sua Pergolettese: la capolista resta a +6 sul Modena a cinque gare dal termine grazie alla vittoria sul Crema a cui i Canarini, secondi in classifica, hanno risposto col successo sul Pavia.

Ancora un successo per la Pianese nel girone E che si sbarazza del Ghivizzano per 3-0: i bianconeri restano a +3 dal Ponsacco, vittorioso in trasferta col San Gimignano Sport. Rischia il Cesena nel girone F: i romagnoli hanno pareggiato a Campobasso vedendo il Matelica, vittorioso per 1-3 a Forlì, accorciare: il distacco è di soli due punti Nel girone G ancora un successo per il Lanusei, vittorioso con l’Aprilia. Vincono anche Avellino e Trastevere rispettivamente con l’Ostia Mare e l’Anagni e la coppia resta a 7 punti dai sardi. Nel girone H sempre più vicino al traguardo il Picerno: i lucani battono anche il Francavilla e restano a 7 punti di vantaggio su Taranto e Cerignola.