Gli altri gironi: sorpasso del Como, l'Avellino prova la rimonta

Picerno ad un passo dalla promozione
08.04.2019 12:00 di Alessio D'Errico   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Gli altri gironi: sorpasso del Como, l'Avellino prova la rimonta

Ultimi scampoli di Serie D e classifiche che si delineano e deformano in attesa che l’aritmetica faccia il suo corso.

Nel girone A il Lecco, già promosso, allunga ancora ed ora è a +20 sulla Sanremese. Incredibile ribaltone nel girone B: sorpasso del Como che in un testa a testa entusiasmante ha scavalcato il Mantova grazie al successo sul Caravaggio ed alla contemporanea sconfitta dell’ex capolista. I Lariani, ora, guidano a +2, vantaggio da mantenere nelle ultime giornate per ottenere il ritorno in C. A 4 dal termine giochi riaperti anche nel girone C: l’Arzignano capolista cade per 4-3 col Cjarlin Muzane e l’Union Feltre, con la vittoria sul Chions, si riporta a -1 rinfiammando la lotta al vertice. Nel girone D ancora risultato analogo per Pergolettese e Modena: entrambe le compagini hanno pareggiato e la squadra allenata da Matteo Contini resta a +6 sui Canarini.

Nel girone E scatto della Pianese: col successo esterno col Gavorrano i bianconeri hanno allungato di 5 punti sul Ponsacco, fermato in casa dal San Donato Tavarnelle. Nel girone F brivido in vetta per il Cesena che nonostante il pareggio interno mantiene la vetta grazie al pareggio per 3-3 del Matelica col Jesina. I romagnoli, dunque, restano a +2 sui biancorossi. Nel girone G prova la rimonta l’Avellino: i biancoverdi hanno espugnato Trastevere per 1-0 e complice il pareggio del Lanusei i Lupi hanno accorciato a 5 punti quando mancano 4 partite al termine. Nel girone H vola il Picerno che potrebbe festeggiare la promozione in C già il prossimo weekend: i lucani hanno battuto il Pomigliano e complice il pareggio del Cerignola il vantaggio è di 9 punti sui foggiani.