Direttore di Tuttosport e tra le penne più importanti di tutto il panorama giornalistico italiano, Xavier Jacobelli è intervenuto ai nostri microfoni per parlare della situazione del Bari: “Rivoluzione sul mercato? Dipenderà dalle possibilità che la sessione invernale offrirà ai biancorossi. Questo altro possibile sforzo non è una pratica che riguarderà solo i biancorossi ma vedrà impegnate anche le altre antagoniste alla lotta per la B. Non mi stupirebbe un altro possibile cambiamento perché ogni società persegue filosofie proprie per rafforzare le squadre ed una società come il Bari pensa in grande dunque la ricerca di ulteriori elementi per rafforzare la squadra non mi stupisce”.

Il Direttore si è poi soffermato sulla sfida con la Ternana: “I biancorossi hanno l’obbligo psicologico di non mollare la presa per tantissimi elementi che al tempo del Covid aumentano sempre di più. In questi mesi abbiamo avuto modo di constatare di essere in una stagione anomala in cui è richiesto uno slalom tra l’assenza di tempo per gli allenatori di lavorare, tamponi, bolle e tutto ciò che il Covid ha portato nel mondo del calcio. Il Bari deve continuare a pensare in grande”.

Chiusura finale sulla possibile riforma dei campionati: “Sarà fondamentale aspettare le elezioni degli uomini di vertice delle tre leghe principali del calcio. Solo dopo le elezioni se ne potrà parlare, coinvolgendo anche la Lega Nazionale Dilettanti. Questa questione sarà al centro del dibattito calcistico nelle prime settimane dopo le elezioni”.

Sezione: Esclusive / Data: Sab 02 gennaio 2021 alle 16:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print