Cornacchini e i suoi punti fermi. Ecco chi non è mai partito titolare...

27.08.2019 18:00 di Walter Franco   Vedi letture
Cornacchini e i suoi punti fermi. Ecco chi non è mai partito titolare...

In queste prime tre uscite in gare ufficiali che hanno visto protagonista il Bari, si è già cominciata a delineare una certa schiera di giocatori che, almeno in queste prime battute di campionato, sembrano essere considerati inamovibili da mister Cornacchini.

A cominciare dal reparto arretrato, dove Frattali, già arrivato a Bari con tutti i presupposti per poter giocare titolare, ha ampiamente rispettato le aspettative, anche a suon di prestazione maiuscole, come quella sfoderata domenica a Lentini. L'esperto estremo difensore è stato sempre impiegato fin dal primo minuto da mister Cornacchini. Gran parte dell'attuale cerniera difensiva biancorossa è stata pure schierata fin da subito e con costanza in queste prime tre uscite stagionali. Berra e Sabbione vengono infatti già considerati elementi imprescindibili della difesa dal mister, ed i ragazzi, se si eccettua qualche sbavatura nella partita di Avellino, hanno infatti ben figurato.

Per quanto riguardo la zona nevralgica del campo, sono Scavone, Terrani e Kupisz i pupilli di mister Cornacchini, almeno sino ad ora. Sempre schierati dal primo minuto, i tre si sono decisamente ben comportati, riuscendo ad andare a segno (nel caso di Scavone e Kupisz), e mostrando numeri di un certo livello nel caso di Terrani, il quale si è procurato il rigore che ha spianato la strada alla vittoria dei biancorossi in quel di Lentini.

Nel reparto offensivo, un po' come da previsioni, allo stato attuale l'unico punto fermo sembra essere Antenucci, che si è già mostrato determinante in 2 partite su 3, mostrando fin da subito la sua capacità in fase realizzativa.

Dall'altro lato, troviamo invece coloro che, allo stato attuale, non sono mai partiti titolari in queste prime uscite, oltre a coloro i quali non hanno addirittura mai calcato il terreno di gioco neanche per un minuto. Fra i primi troviamo Folorunsho e D'Ursi i quali, nonostante un certo ritardo di condizione, quando chiamati in causa hanno sempre ben impressionato (D'Ursi ha siglato la rete del definitivo 2-0 a Lentini).

Non hanno invece mai fatto ingresso in campo durante una gara ufficiale Marfella, Esposito, Bolzoni, Feola e Cascione. Se il primo partiva fin dall'inizio come secondo nelle gerarchia della porta biancorossa, ed il secondo è stato da poco tesserato, per gli ultimi tre il futuro potrebbe invece essere lontano da Bari, stando alle più recenti voci di mercato.