Manca poco più di una settimana all'inizio della tanto attesa lotteria dei play-off, dalla cui urna uscirà il nome della quarta - ed ultima - formazione che raggiungerà l'ambita serie B. 

Come noto, si partirà il prossimo 1 luglio, con il Bari che entrerà in scena solo dal giorno 13, con la disputa dei quarti di finale, che i biancorossi disputeranno al 'San Nicola' con la formula della 'partita secca' e con il non trascurabile vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre per passare il turno. Ai ragazzi di mister Vivarini, infatti, basterà vincere o pareggio per staccare il pass.

TOTO FORMAZIONE - Con ogni probabilità, si ripartirà dal solito undici. Salvo imprevisti (e infortuni), il Bari che affronterà i play-off sarà composto da quelli che, prima dello stop forzato, sono stati titolari e, per questo, protagonisti. In questa direzione va anche la sensazione dei tifosi che, interrogativi sul tema (quale la migliore formazione per i play-off?) sulla nostra pagina facebook, hanno proposto - in linea di massima - il seguente schieramento: 4-3-1-2 - Frattali, Ciofani, Sabbione, Di Cesare, Costa, Bianco, Hamlili, Maita, Laribi, Simeri, Antenucci.

D'impatto, sono nomi e scelte che lasciano poco spazio al contraddittorio. Gli unici, timidi, ballottaggi si sono concretizzati solo sulla scelta del partner di Di Cesare in mezzo alla difesa e su quella del regista di centrocampo, con Sabbione prescelto a discapito di Perrotta (che pure resta uno dei protagonisti in positivo dell'attuale stagione) e Bianco preferito a Schiavone.

Sorprese in attacco. Stuzzicati sull'argomento, gli utenti si sono espressi anche su Costantino, attaccante di scorta pronto a farsi valere in questo rush finale. In molti scommettano sul fatto che possa essere lui la vera sorpresa durante le finali, che Costantino ha spesso disputato in carriera con ottimi risultati in termini realizzativi.

Sezione: Focus / Data: Lun 22 giugno 2020 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print