Successo in terra campana per il Bari che espugna il Menti di Castellammare di Stabia per due reti a zero. Decide la doppietta di un super Manuel Marras.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6.5 Provvidenziale dopo il 2-0: prodigioso l’intervento con cui respinge l’incornata ravvicinata di Borrelli;

CELIENTO 6.5 Anche sull’out destro nella difesa a quattro dà sicurezza: difende con ordine e diligenza;

MINELLI 6 Una gara attenta, è sempre più titolare in questo Bari;

PERROTTA 6.5 Non concede spazio alle punte di casa. Finalmente protagonista;

SARZI PUTTINI 5.5 Il meno brillante dell'undici iniziale. Soffre nella prima frazione, un po’ meglio nei secondi 45 minuti;

LOLLO 6.5 Al Menti si è rivisto il calciatore di Carpi. Smorza le azioni dei campani e cerca di impostare;

DE RISIO 6.5 Bene in fase di interdizione, ancor meglio in quella di impostazione;

MARRAS 8 Nella prima mezz’ora si vede poco. Poi si accende e decide di graffiare il match con una splendida doppietta da attaccante di razza;

D'URSI 6.5 A fine primo tempo si divora l’1-0 ma si rifà poco dopo con la splendida verticalizzazione vincente per Marras;

ANTENUCCI 7 Dopo Marras, il migliore in campo. Nel nuovo ruolo da trequartista conferisce maggiore qualità alla manovra e pericolosità al reparto avanzato. Splendido l’assist per il 2-0;

CIANCI 6 Non segna ma fa tanto lavoro sporco. Colpisce una traversa esterna;

ROLANDO 6 Entra bene nel match, dando freschezza e profondità;

CANDELLONE sv

CARRERA 7 Il Bari comincia ad essere squadra, grazie al rientro a pieno regime dei big ma il merito è anche suo. Il 4-2-3-1 sembra il vestito migliore per i suoi ragazzi.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 19:35
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print