Tutte le squadre sono ormai completamente immerse in questa sessione invernale di calciomercato. Tra i nomi accostati al Bari non può non essere citato il difensore francese Salim Diakite, attualmente in forza al Teramo. Sul calciatore, che arriverebbe in biancorosso in sinergia con il Napoli, si registra anche il forte interessamento del Sassuolo, che da tempo ha messo gli occhi sul classe 2000.

Ma chi è il difensore che tanto piace a Romairone? Dopo alcune apparizioni in Francia, al Mantois, Salim si trasferisce in Italia per cominciare la sua carriera da professionista. Nella scorsa stagione ha militato nell’Olympia Agnonese, compagine molisana militane in quarta serie. Con i granata mette insieme 25 presenze condite da un gol e un assist, attirando l’attenzione di molteplici società di categoria superiore. Grazie alle sue prestazioni sempre al di sopra della media, Diakite viene acquistato dal Teramo, rivelandosi tra i migliori interpreti della squadra abruzzese. Sono quindici infatti le presenze con gli aprutini in questa stagione, impreziosite dall’assist nel match contro il Potenza.

Diakite nasce come terzino destro, seppur sovente lo si sia visto giocare nella posizione di difensore centrale, ruolo da lui ricoperto egregiamente quando chiamato in causa. Calciatore dalle evidenti qualità, il franco-maliano ha letteralmente bruciato le tappe, diventando a poco più di 20 anni leader indiscusso del reparto arretrato, facendo accomodare in panchina colleghi con molta più esperienza di lui. Un calciatore che senza dubbio è meglio avere dalla propria parte, e che ha già dimostrato di saper dire la sua in palcoscenici importanti.

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 15 gennaio 2021 alle 18:00
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print