Walter Novellino parla del prossimo Girone C al Corriere del Mezzogiorno: "Palermo, Bari e Avellino sono molto ben attrezzate ma personalmente ho molto fiducia nel Bari. Ha un allenatore che conosce molto bene la categoria, che ha carisma, fa giocare bene le sue squadre. E quando parlo di bel gioco, non intendo il guardiolismo, sempre più copiato soprattutto dai più giovani. Serve possesso in verticale, la qualità nella semplicità. Quest’anno a Bari potranno vedersi. Sarà un campionato molto equilibrato e difficile, in cui la condizione fisica e l’esperienza potranno farla da padrone. Sarà decisivo il ruolo degli allenatori, così come del pubblico, quando questo potrà tornare a essere un fattore. Serviranno conoscenza della C e continuità. La Reggina, in questo senso, è un grandissimo esempio".

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 07:15
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print