Bolzoni: "Abbiamo fatto bene ma c'è amarezza"

12.05.2019 19:15 di Gabriele Bisceglie   Vedi letture
Bolzoni: "Abbiamo fatto bene ma c'è amarezza"

Dopo il pareggio a reti bianche con il Picerno, si è presentato ai microfoni di RadioBari il centrocampista del Bari, Francesco Bolzoni, che ha così commentato la gara, lanciando qualche frecciatina alla direzione arbitrale: "C'è tanta amarezza perchè, forse, è stata la miglior partita dell'anno. Abbiamo sempre tenuto il pallino del gioco, era da tanto che non si vedeva. Ci sono stati degli atteggiamenti dell'arbitro che non ci sono piaciuti. Ma andiamo avanti, sperando che, dopo un intero anno che fanno così contro di noi, andrà meglio ad Avellino. Sembra quasi una suddittanza psicologica al contrario, a volte sembra che fischino per non dimostrare di essere succubi del Bari".

Sul match dei galletti, ha commentato: "Con il gol del primo tempo, annullato per fuorigioco, sarebbe stata un'altra partita. Abbiamo fatto bene, siamo contenti ma un po' amareggiati. Oggi sappiamo di aver dimostrato che non avremmo fatto fatica nel girone H, come qualcuno aveva detto. Avremmo potuto tirare di più da fuori, visto il maltempo, ma siamo abituati a cercare le soluzioni in area".

Sulla prossima gara, in casa dell'Avellino, Bolzoni ha caricato l'ambiente: "Ad Avellino sarà stimolante, non vediamo l'ora di giocare. Cercheremo di ripartire alla grande, sarà partita vera. Sono due squadre che hanno una storia, ce la metteremo tutta come sempre. Dobbiamo trovare le motivazioni che abbiamo trovato oggi ed avere la voglia di giocare contro una grande squadra, per dimostrare di essere forti. Sarà quasi la prima gara dalla serie C".