Il direttore generale del Bisceglie Paolo Tavano è intervenuto ai microfoni di RadioBari al termine del match contro i galletti: "La seconda ammonizione è stata leggera, un fallo che si poteva evitare. L’espulsione è stata un danno per noi, dobbiamo andare ai playout con la carica e con la testa giusta. Oggi mancavano molti titolari, i sostituti hanno giocato egregiamente, non c’è nulla da dire. Dal Bari mi aspettavo qualcosa in più, dovevano approfittare anche della nostra situazione. I galletti meritano palcoscenici più importanti. Non voglio parlare dei fatti del Bari, non vivo la quotidianità biancorossa. Oggi c’era un rigore per noi e anche uno a favore del Bari. Ho avuto l’impressione che ci fosse un penalty per noi e per i galletti. A Bari sono affezionato, mi auguro che la vittoria di oggi possa avere degli effetti per il prosieguo della stagione, devono cambiare un po' la testa, perché non incroceranno sempre squadre come il Bisceglie con i rincalzi".

Sezione: News / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 23:25
Autore: Andrea Papaccio
Vedi letture
Print