Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha parlato di diversi temi nel corso di un'intervista rilasciata a trivenetogoal.it. Ecco le sue parole: "Durante lo scorso anno avevamo messo in atto alcune azioni che stavano portando i loro frutti: i punti di penalizzazione sono drasticamente calati ed il numero di spettatori sensibilmente aumentati. Avevamo anche in piedi un lavoro sulla sostenibilità economica dei club ma questo maledetto virus ha fermato tutto ed ora c'è il serio rischio che gli imprenditori, dinanzi ad una scelta, decideranno di continuare con le proprie aziende e per i loro lavoratori e famiglie piuttosto che per i club".

Sui possibili danni, il Presidente Ghirelli si è così espresso: "Siamo gli unici ad aver presentato in FIGC un piano dei danni per la stagione 2020/2021: la gente avrà paura di andare allo stadio e questo sarà uno dei tanti problemi. Avremo molti più danni di quelli attuali. Ripartenza? Lo farei anche domani e significherebbe che il paese ha passato questo virus ma purtroppo non è così e toccherà attendere il comitato scientifico e sanitario, il Governo, il Coni, la FIGC e poi a noi. Se non si dovesse ripartire non potremo darla vinta al virus e quindi serviranno le promozioni: su questo, dal mio punto di vista, non c'è dubbio".

Sezione: Serie C / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 13:30
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print