Guida alla Poule Scudetto: date, regolamento e possibili gironi

24.04.2019 09:00 di Gianmaria De Candia   Vedi letture
Guida alla Poule Scudetto: date, regolamento e possibili gironi

La prima stagione del Bari targata De Laurentiis non è terminata con la promozione in Serie C. Prossimamente i biancorossi saranno impegnati nella Poule Scudetto, la competizione tra le nove vincenti dei gironi di Serie D che si contenderanno il titolo di campione d'Italia di Serie D. Le partecipanti verranno così suddivise in tre gironi da tre squadre cadauno, affrontandosi in match di sola andata (due partite per team, una in casa e una fuori) nelle seguenti date: 12, 19 e 22 maggio. Nel sorteggio iniziale verrà stabilità solo la prima gara. Il calendario varierà, infatti, in base all'esito della sfida d'apertura secondo il seguente criterio: la vincente riposerà il 19 e tornerà in campo il 22 mentre in caso di pareggio avrà un turno di stop la compagine che avrà militato l'esordio in trasferta.

Le vincenti dei raggruppamenti più la migliore seconda si qualificheranno al turno successivo. In caso di parità all'interno del girone si guarderanno nell'ordine: scontri diretti, miglior differenza reti, maggior numero di reti segnate, maggior numero di rete in trasferta e la coppa disciplina. Questi principi si estendono anche per la definizione della migliore seconda con un'unica modifica: al primo posto ci sono i punti conquistati invece che gli scontri diretti (essendo in gironi differenti non ci può essere tale confronto). La fase finale si disputerà in campo neutro, la cui sede verrà stabilita in seguito. Le semifinali (entrambe il 31 maggio, stabilite con estrazione integrale) e la finalissima (2 giugno) saranno sempre in gara unica e senza la disputa dei supplementari: in caso di pareggio si andrebbe direttamente ai rigori

Con chi giocherà il Bari nella fase eliminatoria? Per la definizione dei tre gironi iniziali non è previsto un sorteggio poichè sono già predisposti. I galletti saranno nel gruppo C insieme al Picerno e la vincente del Girone G di campionato tra Lanusei (favorita) e Avellino. Gli altri due raggruppamenti dovrebbero essere composti da Lecco (unica certa), Como (avanti sul Mantova) e probabilmente Arzignano; mentre l'altro da Pergolettese o Modena, Pianese e Cesena