Il centrocampista Andrea Schiavone, nonostante non abbia ancora disputato alcuna partita con la maglia del Bari, è già considerato come un ottimo interprete del ruolo per la mediana biancorossa. Per saperne di più sul suo ritardo di condizione atletica, come ammesso dallo stesso mister Cornacchini, la redazione di TuttoBari.com ha intercettato in esclusiva l’agente del classe ’93, Michele Puglisi, che ha così chiarito: “Ha avuto un problemino causato dal ritiro, ma niente di che”.

Sulla posizione in campo preferita da Schiavone nello scacchiere di centrocampo, il procuratore ha assicurato sulle caratteristiche da autentico jolly dell’ex Venezia: “A centrocampo può fare tutti i ruoli, non sono preoccupato nel senso che ha giocato sia a due, sia playmaker e mezzala in quello a tre. Quindi, per fortuna, è un reparto dove nel tempo ha fatto tutti i ruoli in ugual modo, non ha nessun tipo di problema”.

Puglisi è poi tornato sulla decisione fatta in sede di mercato: “La scelta di Bari è stata una situazione sulla quale non ha pensato minimamente, quindi come c’è stata la possibilità abbiamo fatto in modo di poterla sfruttare. Il ragazzo è molto contento, si è subito reso conto di essere in una società molto importante, ambiziosa e seria”.

Infine, l’agente di Schiavone ha svelato qualche retroscena sulla trattativa, portata avanti in gran segreto dal Bari: “In realtà non è stata una trattativa lampo, è stato molto bravo Matteo Scala a portarla avanti in un certo modo. Appena ci sono stati i presupposti per poterla definire, è sembrato tutto veloce, ma ci si stava lavorando e alla fine si è fatto”.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 15 Agosto 2019 alle 16:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print