Intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, l’ex giocatore del Bari Salvatore Guastella ha commentato la decisione della società biancorossa di sollevare Auteri e Romairone dai rispettivi incarichi: “Se la società ha deciso di sollevare anche Romairone dall’incarico, avranno fatto le loro valutazioni. Nel calcio l’anello debolissimo è l’allenatore. E di solito, se l’allenatore è stato ingaggiato dal Direttore Sportivo, allora una volta andato via si dimette anche lui. Era troppo comodo addossare tutte le colpe ad Auteri. I giocatori non li puoi mandare via, allora hanno fatto questa scelta”.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 09 febbraio 2021 alle 23:00
Autore: Gabriele Ragnini
Vedi letture
Print