Il mercato del Bari, dopo aver registrato i primi colpi (alcuni già definiti ma in attesa di essere ufficializzati) vive una fase di apparente calma nella quale poco sembra muoversi. Del resto la dirigenza biancorossa ha già regalato a Gaetano Auteri diversi acquisti, ed ora resta vigile per capire quali potranno essere le opportunità che si presenteranno da qui alla fine della sessione estiva.

Le priorità, al momento, riguardano le cessioni: non potrebbe essere altrimenti in un mercato particolare, basato principalmente sull'autofinanziamento. Nella giornata di ieri sono circolate diverse voci riguardanti un possibile addio di Zaccaria Hamlili, che ha suscitato qualche piccolo malumore in una piazza molto legata al centrocampista. Stando a quanto raccolto da TuttoBari.com, il giocatore non era considerato fra i partenti, ma gli sviluppi delle ultime ore hanno cambiato le carte in tavola. Da questo punto di vista saranno decisivi i prossimi dieci giorni, nei quali Auteri valuterà il calciatore per capire se adatto al suo progetto tecnico. In stallo anche la trattativa fra Filippo Berra ed il Pordenone, che va avanti da tempo e che potrebbe sbloccarsi da un momento all'altro.

La società biancorossa rimane in ogni caso vigile per capire quali opportunità potranno presentarsi nelle prossime giornate. Il nome di Patrick Ciurria piace particolarmente, ma l'operazione presenta numerose difficoltà. Sul taccuino è segnato anche il nome del centrocampista Lorenzo Lollo, su cui è in forte pressing il Palermo.

Sezione: Esclusive / Data: Mer 16 settembre 2020 alle 10:30
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print