A pochi giorni dalla conclusione del calciomercato, il Bari è attivissimo sia sul fronte delle entrate che delle uscite. Se Matteo Ciofani sarà oggi un nuovo calciatore biancorosso, è destinato a lasciare la Puglia Franco Ferrari. L'ex attaccante del Piacenza ha diverse offerte, con un apprezzamento dell'Ascoli in Serie B.

I bianconeri però in queste ore stanno affrontando la grana allenatore, visto l'esonero del tecnico Zanetti e di conseguenza la scelta del suo sostituto. Per questo motivo è in stand-by ogni trattativa con i marchigiani, tra cui quella per Nikola Ninkovic. Il serbo, non convocato per la gara col Frosinone, aveva rotto proprio con Zanetti, e chissà che con un nuovo allenatore il caso non possa rientrare. Sta di fatto che la pista per il talentuoso trequartista è tutt'altro che chiusa, e bisognerà pazientare ancora qualche giorno per capire se sarà fumata bianca o fumata nera.

Samuele Neglia è un altro nome in uscita dal Bari. Su di lui non c'è ancora alcuna trattativa calda, con le ultime ore di mercato che si potrebbero rivelare decisive.

Capitolo Awua. Sul nigeriano era forte l'interessamento del Cesena, con i romagnoli spinti da mister Modesto, ex tecnico di Awua al Rende, ad accaparrarsi le sue prestazioni. Nella giornata di ieri Modesto è stato esonerato, per cui la pista Cesena è tutta da riverificare. Nonostante ciò il giocatore andrà via da Bari in quanto il suo desiderio è quello di giocare con continuità. Va ricordato che la cessione di Awua libererebbe uno slot nella batteria consentita dei sei prestiti da club di Serie A e Serie B, attualmente piena.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 28 Gennaio 2020 alle 12:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print