Protagonista nel pareggio contro la Vibonese è stato Terrani. Parla di lui a La Gazzetta dello Sport, l'ex difensore del Bari Marcello Montanari, con Terrani alla Pro Patria: "Arrivai a febbraio 2015 in una situazione disperata. Giovanni giocava poco ma in allenamento mostrava le qualità emerse nel vivaio dell’Inter. Fui quasi obbligato a dargli una chance, mi ripagò decidendo con un gran destro a giro la sfida con il Lumezzane. Da lì ha preso il volo. È un ragazzo serio ma introverso, fa fatica se non si sente importante. L’esperimento di Vivarini può essere la chiave per motivarlo. Per tecnica e velocità mi ricorda Pietro Parente ma con caratteri opposti: se Terrani trovasse quel pizzico di follia che aveva Pietro potrebbe diventare decisivo anche da mezzala. Magari questo primo gol può sbloccarlo".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 5 Novembre 2019 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print