A distanza di due giorni dalla sfida tra Bari e Monopoli, abbiamo raccolto i commenti dei tifosi baresi rilasciati sulla nostra fanpage circa le prestazioni delle due squadre e le valutazioni sul futuro del campionato dei biancorossi.

Saverio ha commentato le pagelle scritte dalla nostra redazione, dando i giusti meriti agli avversari: “Se hanno preso i voti bassi il merito è dei calciatori del Monopoli, che comunque difficilmente faranno un'altra partita così”. Anche Mirko non si fa abbattere dalla mancata vittoria, guardando in maniera positiva alla prestazione dei galletti: “Peccato perché D'Orazio e Montalto sono andati vicinissimi al gol, quel tipo di partite le risolvi così. Comunque il Bari c'è, lo stop ci ha fatto perdere concentrazione”.

Tra i singoli, la maggior parte delle lodi le ha ricevute Maita, che per Vito è un elemento molto importante della rosa: “Ottimo giocatore per la categoria, visione di gioco e ottima tecnica al servizio della squadra. Bravissimo Maita”. Sacha e Edo sottolineano come il centrocampista stia solo confermando ciò che ha fatto vedere da quando è a Bari: “Era evidente già dallo scorso campionato che aveva qualità e quantità”. “Non è assolutamente una sorpresa per chi l’ha visto nella scorsa stagione”.

Tuttavia, non mancano le osservazioni per quanto riguarda gli errori commessi durante la partita e le carenze sul piano fisico, come quella di Vito: “Ho visto forse il Bari un po' indietro fisicamente rispetto al Monopoli ma in fondo siamo solo agli inizi. Credo che questa squadra sia di gran lunga superiore a quella vista lo scorso anno”.

Matteo, invece, si concentra sulle condizioni del campo e sulle occasioni sciupate dai galletti: “A me questo Bari piace, oggi in un campo indecente contro una buona squadra abbiamo fatto una gran partita forse sbagliando tanto negli ultimi 16 metri. Lo scorso anno a Monopoli ci avevano preso a pallonate! Questo è un grande Bari andrà lontano”.

Infine, Giuseppe, oltre a focalizzarsi sul Bari, guarda anche al resto del tabellone, perché quella che sembra l’attuale rivale dei biancorossi continua a vincere: “Un ottimo punto, il cammino non è facile. Occhio alla Ternana che darà problemi”.

Sezione: News / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 22:00
Autore: Gabriele Ragnini
Vedi letture
Print