Molte squadre di C sono favorevoli alla riforma dei campionati. Tra queste anche il Padova, come confermato dal presidente Daniele Boscolo Meneguolo a Il Mattino: "Trovo che questa sia la soluzione migliore possibile. Permetterebbe di dare sviluppo e sostenibilità a tante realtà. In questo modo non si avrebbero più 100 squadre professionistiche ma 60 - riporta padovasport.tv - e questo garantirebbe alle piazze più importanti, che hanno la storia e le caratteristiche per poter sostenere il calcio professionistico, di dare il massimo. Allo stesso tempo si creerebbe un bacino di società di secondo livello che potranno proseguire la propria attività. Sarebbe la soluzione più giusta e semplice da attuare". 

Sezione: Serie C / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 18:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print