Nell'intervista che l'ex Pino Alberga ha concesso ai microfoni di TuttoBari.com, si è parlato anche della sua esperienza in biancorosso e dei suoi ricordi. Queste le parole di Alberga: "Ricordi bellissimi. Al di là delle quasi 50 presenze in campo, ho fatto più 300 panchine con il Bari. Sono stato 12 anni in biancorosso. Ho vissuto quattro vittorie di campionato, ma la mia fortuna è stata quella di poter vedere giocatori veri. Con il Bari ho giocato contro Van Basten, Maradona e tanti altri. La partita che ricordo con più piacere è il famoso Bari-Milan del 1991, quando ci salvammo con doppietta di Joao Paulo. Lui fu migliore in campo, ma anch'io feci la mia parte (ride,ndr)".

Alberga, che appese le scarpette al chiodo ha intrapreso la carriera da allenatore dei portieri, ha commentato anche le qualità degli attuali guardiani della porta biancorossa, Frattali e Marfella: "Sono un grande estimatore di Frattali, un portiere che ha fatto benissimo in Serie C e Serie B, che ha vinto campionati a Parma e quindi tanto di cappello. Ho anche tanta considerazione in Marfella, un portiere giovane e di qualità che si sta affacciando per la prima volta ai professionisti. Tanti addetti ai lavori lo tengono in grande considerazione. Infine vorrei ricordare che sono allenati da un mio allievo, Roberto Maurantonio. Il Bari è in buone mani".

Sezione: Esclusive / Data: Ven 8 Novembre 2019 alle 22:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print