Il Bari si riorganizza. Vista la sempre più probabile ripartenza della stagione, sono in corso valutazioni sugli allenamenti.

Il Corriere dello Sport aggiorna: serviranno tre settimane di lavoro per riaccendere completamente il motore della squadra dopo le sedute parziali di questi mesi. Allertato lo staff sanitario che dovrà operare secondo le regole che il calcio si è dato per proseguire la sua marcia in sicurezza.

C'è poi il nodo contratti, vista la prosecuzione della stagione oltre il 30 giugno. Fra le situazioni da sistemare anche quelle dei preparatori Lancioni e Maurantonio; dei componenti dello staff tecnico Bortolas e Cacioli; ma anche del ds Scala e di Ciccio Brienza. Tutti con il contratto in scadenza.

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 10:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print