A Cuneo resiste solo quattro minuti la speranza per la Pink, che perde 1-0 contro una diretta avversaria per non retrocedere e riesce a sfatare il tabù-trasferita, che vede le biancorosse sempre sconfitte. Ora centrare l'obiettivo dei playout si fa sempre più lontano.

La cronaca. Alla prima azione le piemontesi vanno in rete con la Papaleo, che approfitta di una svista arbitrale per un fuorigioco apparso ai più evidente. La reazione Pink non si fa attendere, ma risulta sterile. Nella ripresa mister Cardone le tenta tutte, apportando dei cambi. Le biancorosse sfiorano il pari prima con la Clelland e poi con la Rogazione, atterrata in area al momento del tiro. La partita rimane in mano alle baresi ma il gol non arriva. Giunge invece la nona sconfitta lontano dalle mura amiche. Sabato prossimo arriva la Torres.

Formazione Pink: Di Bari, Novellino (Anaclerio), Moore, Akerraze, Dell'Ernia (Miranda), Spelic, Clelland, Aricca, Conte, Ceci, Rogazione (Paolillo). A disp. Rizzi, Pinto, Trotta, De Palo. All. Isabella Cardone.

La Classifica:

Verona 49
Brescia 45
Mozzanica 38
Firenze 38
Torres 37
Tavagnacco 31
Roma 27
R. Romagna 25
Cuneo 18
S. Zaccaria 17
Bari 14
Como 13
Pordenone 12
Orobica 6
 

Sezione: La Bari in Rosa / Data: Sab 14 Marzo 2015 alle 22:15 / Fonte: a cura di Francesco Didonna
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print