"Il tifoso della squadra di calcio"

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.
19.09.2019 23:00 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
"Il tifoso della squadra di calcio"

Il tifoso della squadra di calcio adora smisuratamente la propria squadra e la incita alla vittoria con tutte le sue forze. La segue in tutti i modi e vorrebbe che vincesse tutte le partite con tanti gol a zero, costi quel che costi. Il tifoso della squadra di calcio vuole vincere la partita per tre a zero, e non considera gli avversari e soprattutto i tifosi della squadra di calcio avversaria che hanno lo stesso desiderio che la propria squadra vinca tre a zero.
Se la propria squdra pareggia o perde il tifoso si arrabbia e fischia. Giusto. Ma caro tifoso non risentirti troppo, se le partite finiscono tre a tre, esistono gli avversari e soprattutto i tifosi delle altre squadre di calcio. Il tifoso della squadra di calcio vuole che la propria squadra vada sempre fortissimo, anche ad inizio campionato con giocatori che ancora non hanno un buon affiatamento, e non sono in forma fisica. Non accetta ritmi lenti, o errori, ma vuole azioni corali cross e gol. Caro tifoso tutto questo viene con il tempo, allenamento, sudore e fatica. Il tifoso della squadra di calcio che non vince, vuole che l'allenatore sia mandato a casa. Anche se non ha colpe, deve pagare lui per tutti. Ma dopo una partita di campionato già a casa? Si! Il tifoso della squadra di calcio sentenzia che quell'allenatore è scarso e va sostituito. Caro tifoso i progetti vincenti si costruiscono con tempi lunghi di programmazione e lavoro insieme. Se cambi il manico devi aspettare comunque del tempo affinché la nuova direzione possa esercitare delle scelte che alla fine sian vincenti. E i costi di tutto questo non li paga il tifoso della squadra di calcio. Se la squadra ha una dirigenza seria ed ha dimostrato di saper fare le scelte giuste, caro tifoso lascia decidere a chi di dovere le scelte più opportune e tu da tifoso devi sostenere e incoraggiare la tua squadra di calcio. Se la squadra di calcio recentemente ha avuto dissesti finanziari e tu ti sei mobilitato perché una città così non si può permettere di giocare in serie D, ma merita palcoscenici più pregiati, è giusto che tu debba fischiare se lo spettacolo non è di tuo gradimento, ma non commettere l'errore di diventare eccessivamente critico e di demolire ancora una volta ciò che è stato creato dopo il dissesto. Tifa, sostieni la squadra sia se vince, sia se perde. È vero che la maggior parte dei tifosi della squadra di calcio hanno esercitato sport a livello di sollevamento gomiti per portare la birra alla bocca, innumerevoli serie e ripetizioni. Ed al massimo ci aggiungono qualche squat per alzarsi dal divano e risedersi. Ma sappi che in tutti gli sport si fatica e si suda, per raggiungere gli obiettivi vincenti. E non è scontato che non si incontri difronte una squadra più forte. Soprattutto in serie C, le squadre minori cercano di chiudersi in difesa in 11, non lasciano spazi, e son pronti a ripartire in contropiede e magari fanno un gol con l'unica azione d'attacco che riescono a portare. Pertanto non temere, tifoso della squadra di calcio, alla prossima partita andrà meglio!

Lenio Ricci

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.