Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha convocato per venerdì 3 aprile un'assemblea con i club di Serie C per cercare di capire quale sarà il futuro del campionato. In un'intervista a tuttomercatoweb.com, il numero uno della terza serie italiana ha così commentato: "In una fase di questo genere, io capisco lo sconcerto e le domande sul futuro di molti presidenti. Io penso che si debba avere rispetto della gente che sta morendo e soffrendo, che dobbiamo concentrarci sulle cose fondamentali: provare a mettere in linea di galleggiamento la barca della Lega Pro, perché la crisi l’ha veramente colpita. Ripresa? Si parla di interrompere o riprendere il campionato. Intanto, il primo problema è che siamo all’interno di un sistema: è una scelta che spetta anzitutto alla FIGC e al Consiglio Federale".

Ghirelli poi ci tiene a sottolineare un aspetto: "Mi chiedo se davvero convenga concludere il campionato. Mi spiego: noi ragioniamo sulla causa esterna, un virus che ha cambiato il Paese e anche il campionato. Ma se lo stop fosse arrivato per motivi diversi avremmo ragionato in modo diverso: io ho qualche dubbio che riprendere possa tornare utile ai club. Il punto è, comunque, che dobbiamo trovare delle soluzioni mantenendo l’unità che è stato un punto di forza della nostra Lega. Dobbiamo conquistare con una politica intelligente il consenso del governo e dei parlamentari".

Sezione: News / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 19:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print