E' caos in Superleague, massima serie del calcio greco. Lo Xanthi e il Paok, campione in carica, rischiano la retrocessione per aver violato le norme relative al regolamento delle multiproprietà. Questa la richiesta del Comitato greco dello sport professionistico, che dopo un mese di indagini, ha dichiarato di avere delle prove evidenti sul conflitto d'interesse

Le due società sono già state multate con 300 mila euro di sanzione ma rischiano concretamente anche il declassamento di categoria. L'ultima parola, come riportato dall'edizione online della Gazzetta dello Sport, spetta però al Tribunale di Giustizia sportiva che dovrebbe pronunciarsi nei prossimi giorni. Un tema, quello della multiproprietà, che dunque sfonda i confini dell'Italia dove Lotito e la famiglia De Laurentiis sono impegnati nel doppio percorso (ma con squadre in categorie diverse, così come concesso dal regolamento).

Sezione: News / Data: Mar 28 gennaio 2020 alle 18:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print