Come in ogni sessione di contrattazioni, si susseguono le voci di mercato ed i cambi di casacca di numerosi calciatori, pronti a trasferirsi da una compagine ad un’altra per proseguire il loro percorso professionale. In questo tourbillon di trattative, rientrano spesso nomi dal passato biancorosso. Di seguito, dieci ex galletti che hanno cambiato squadra, o sembrano in procinto di farlo, in questo calciomercato in chiusura il 5 ottobre prossimo.

GENNARO TUTINO – Il calciatore, che a Bari collezionò una sola presenza nel 2016, dopo un’annata che lo ha visto esordire in A con la maglia del Verona e poi, a gennaio scorso, essere girato in prestito all’Empoli in cadetteria, riparte ancora dalla B. Il Napoli, proprietario del cartellino, lo ha girato alla Salernitana del patron Lotito.

KAMIL GLIK – L’esperto centrale difensivo, che in riva all’Adriatico mise insieme 16 gare disputate nel 2011, in massima serie, dopo i passaggi a Torino e Monaco, dove è riuscito anche a giocare la Champions League, è tornato quest’estate in Italia ed ha già esordito con i colori del Benevento, neopromosso nel massimo campionato.

FRANCO FERRARI – La punta argentina, che un anno fa era nell’organico barese, dopo un semestre al Livorno, in B, ha svolto il ritiro con il Napoli di Gattuso. Ora, è in uscita dai partenopei. Ha numerose pretendenti in C, e qualche proposta anche dalla serie superiore.

ANDREA RANOCCHIA – Il difensore, indimenticato protagonista dell’epopea di Conte e Ventura a queste latitudini, tra il 2008 ed il 2010, oggi veste la casacca dell’Inter. Il trentaduenne sta valutando un’offerta del Genoa di Maran.

STEFANO SABELLI – Il terzino, appena retrocesso dalla A con il Brescia, potrebbe tornare nel massimo campionato a breve. Su di lui, si registra, infatti, l’interesse del Parma di Liverani, in caso di partenza di Darmian. Non molla la presa nemmeno il Cagliari.

DJAVAN ANDERSON – Il laterale olandese venticinquenne, nella scorsa stagione si è tolto la soddisfazione di esordire sul maggior palcoscenico calcistico nazionale, con la Lazio. Ad oggi è ancora nei ranghi della rosa di Simone Inzaghi, ma il ds Igli Tare pare intenzionato a cederlo in prestito, per rispettare la regola dei 25 calciatori in lista, specie nel caso arrivino ulteriori rinforzi. Intanto, sembra che la nazionale maggiore della Giamaica, patria del padre, voglia convocarlo.

IAGO FALQUE – Accordo trovato tra il Torino ed il Benevento per il centrocampista offensivo spagnolo, reduce da una stagione in granata complicata da numerosi acciacchi fisici. Per lui, portato in Puglia da Perinetti nel 2009, in prestito dalla Juventus, non ci fu nemmeno la possibilità di esordire in prima squadra.

LIAM HENDERSON – Ha trovato sistemazione al Lecce, in B,  il mediano scozzese. L’anno appena trascorso, per lui, è stato quello delle prime 4 apparizioni in massima serie, con il Verona di Juric, e del successivo prestito all’Empoli. A Bari, due anni fa, 18 gettoni e 2 reti.

FERDINANDO SFORZINI – Attaccante di scorta del primo anno in A con Ventura, nel 2009. Oggi, a 35 anni, proverà a riportare in categorie più nobili il Campobasso, attualmente relegato nell’inferno della D. La stessa impresa gli è riuscita, pochi mesi fa, con il Palermo.

VLADIMIR KOMAN -  Il centrocampista, in A con il Bari nel 2009-’10, ha girovagato successivamente tra campionato francese, con il Monaco, Russia, Ungheria e Turchia. Nel 2018 il trasferimento agli iraniani del Sepahan. Adesso, a 31 anni, l’ingaggio con l’Hatta Club, negli Emirati Arabi Uniti.  

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 16:30
Autore: Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Print