Non tutte le sconfitte creano amarezza e delusione. L'eliminazione del Bari in Coppa Italia ai calci di rigore per opera della Spal ha lasciato grande positività agli occhi dei supporter biancorossi. Le dinamiche di gioco espresse, la personalità, l'atteggiamento propositivo è stato promosso a prescindere dall'epilogo. La squadra deve ancora crescere atleticamente e perfezionare alcuni passaggi ma la strada verso il progetto tecnico definito da mister Auteri appare già ben indirizzata. 

Nei 120 minuti di mercoledì il campo ha dato indicazioni interessanti, a partire dalle prestazioni dei giovanissimi Marfella e Minelli ma soprattutto il feeling subito ritrovato dalla coppia di Catanzaro: De Risio-Maita. La difesa è stata quasi perfetta contro un avversario di categoria superiore, merito anche di Celiento e Perrotta. Tutto ok per Semenzato, che con un solo allenamento sulle gambe, è sembrato già inserito nel nuovo mondo tattico. In avanti non si è riusciti a creare tanto ma D'Ursi ha confermato di essere l'uomo in più di questo inizio stagione e Candellone, nonostante il rigore sbagliato, ha dimostrato di potersi sacrificare nelle difficoltà della partita con corsa e dedizione.

Adesso però è già tempo di tornare in campo. Domenica è in programma la seconda giornata di campionato contro il Teramo, capace di sorprendere alla prima giornata il Palermo. Gli abruzzesi del tecnico Paci sono una formazione particolarmente interessante e tra quelle che hanno cambiato meno nel corso dell'estate. Anche nel loro caso il ko in Coppa Italia, arrivato al Granillo di Reggio Calabria, ha lasciato ulteriori conferme e serenità in vista della trasferta del San Nicola. 

Ma il vero clou del weekend sarà il mercato. Manca ormai pochissimo alla chiusura della sessione, in programma lunedì, e il ds Romairone è all'opera per poter concludere al meglio la rivoluzione della rosa. Tra entrate ed uscite ci si aspettano almeno altre 6 operazioni. Occhio alle sorprese dell'ultimo minuto, tra difesa ed attacco potrebbero arrivare elementi di categoria superiore

Sezione: Focus / Data: Ven 02 ottobre 2020 alle 18:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print