Settimana tutto sommato positiva per le formazioni della provincia barese: quasi tutte, infatti, sono riuscite a risollevare la loro classifica.

MONOPOLI - Vera e propria impresa per il Gabbiano, che vince in casa contro la Cavese e si porta a quota ventisette punti allungando sulla zona rossa della classifica. Un successo importante, perché arrivato nonostante un'inferiorità numerica sin dal diciottesimo minuto, causata dall'espulsione di Guibere. I biancoverdi hanno resistito per tutta la gara, per poi trovare nel finale una rete pesantissima con De Paoli

ALTAMURA - Diversi tamponi positivi in casa Altamura, con la squadra che ha dovuto saltare il turno infrasettimanale. Domenica scorsa, invece, i murgiani sono incappati in una pesante sconfitta casalinga contro l'Audace Cerignola, che ha interrotto il buon momento di forma della società allenata da Monticciolo.

GRAVINA - Ancora fermo il Gravina, società costretta a saltare la quarta partita consecutiva a causa dell'altro numero di contagi da Coronavirus nel gruppo squadra.

BITONTO - Prosegue il buon momento di forma della formazione neroverde, che con quattro risultati utili consecutivi si è portata ad una sola lunghezza di distanza dalla zona play-off. Nelle ultime due uscite sono arrivati quattro punti: dopo il pareggio contro la Fidelis Andria di domenica scorsa è arrivato il successo nello scontro diretto con il Taranto, domato uno a zero grazie a Taurino.

MOLFETTA - Due successi importantissimi per il Molfetta, che nelle ultime due uscite ha battuto 1-0 il Lavello con la rete di Strambelli e 2-3 il Francavilla grazie a LacarraDuvaz Lavopa. Sei punti che allontanano la formazione dalle zone calde, portandola addirittura in nona posizione.

Sezione: Il Calcio in Provincia / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 19:00
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print