Ex portiere del Bari. Spalazzi fu protagonista di un rovente spareggio con il Catanzaro per la promozione in A. Era il 1971, e in occasione del nuovo incrocio fra le due squadre, il Corriere del Mezzogiorno intervista oggi l'estremo difensore. 

Quel match fu vinto dai calabresi. Spalazzi dichiara: "Era un altro calcio, più genuino e ruspante. Il Bari mi è rimasto nel cuore e lo seguo sempre con affetto. La cosa che mi è rimasta più impressa è il calore dei tifosi. Al mio primo anno conquistammo la serie A con l’allenatore Toneatto, un successo indimenticabile. I tempi sono cambiati. Certo, sarebbe bello che il Bari vincesse soprattutto per continuare la scalata verso la vetta della classifica. Bisogna dare il massimo per ritornare in B e gettare le basi per risalire nella massima serie".

Sezione: News / Data: Mer 23 Ottobre 2019 alle 09:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print