È tempo di vigilia anche in casa Rieti dove mister Mariani, in vista del match contro il Bari, si è così espresso nella consueta conferenza stampa, come riportato dai canali ufficiali della società laziale: "Quello che penso del Bari non è cambiato dopo queste due partite, hanno una squadra forte e hanno fatto un grande mercato, un passaggio a vuoto si può accettare, anche perché è l'inizio, avrei preferito non ci fosse stato, perché questo passo falso li compatterà, hanno un grande allenatore e calciatori fortissimi".

Su cosa si aspetta per questo match contro una grande piazza come Bari: "Abbiamo entrambi da perdere, sia loro che noi, dobbiamo cominciare a far punti per muovere la classifica, non ci bastano più le buone prestazioni, e se ciò accadesse con una squadra blasonata come il Bari sarebbe bellissimo".

Infine, alcune indicazioni tattiche relative alla partita: "Partiremo con la difesa a tre per bloccare le loro avanzate che dovrebbero essere con due punte e un trequarti, abbiamo lavorato tantissimo sui raddoppi; altrimenti di fronte ad un 4-3-3 potremmo anche abbassarci a 4 dietro. Punteremo sulle ripartenze, dato che il Bari verrà qui per giocarsi la partita e rimediare al passo falso della scorsa settimana".

Sezione: Prossimo Avversario / Data: Sab 7 Settembre 2019 alle 16:30
Autore: Maurizio Ladisa
Vedi letture
Print