Pasquale Trotta, esterno d’attacco classe ’87 adattabile a seconda punta, è un nuovo tesserato della Fidelis Andria. Il giocatore nella prima parte dell’attuale stagione ha militato nel Manfredonia, in Serie D. Di seguito ecco le parole rilasciate dal neo calciatore azzurro ai microfoni di TuttoBari.com.

Pasquale, tu sei arrivato ad Andria nella giornata di ieri: che squadra hai trovato?

“Si questo è il mio secondo giorno qui ad Andria. Ho trovato una squadra di livello, con giocatori di grande esperienza”.

Perché hai scelto di scendere di categoria?

“Penso che venire in una piazza del genere per un giocatore sia un piacere. È vero la Fidelis è in Eccellenza ma quando vieni a giocare in queste piazze non è la categoria quella che conta”.

Dove può arrivare la Fidelis Andria?

“Credo di poter dire con certezza che può arrivare tranquillamente prima in questa categoria. La rosa che è stata assemblata è di alto livello".

Domani giocherete in quel di Castellaneta: che partita ti aspetti?

“Sarà sicuramente una partita difficile. Noi andremo li per riuscire a conquistare i tre punti giocando la partita con tutte le nostre forze”.

Infine, all’inizio di questa tua nuova esperienza, cosa vuoi dire ai tifosi andriesi?

“Alla piazza prometto il massimo impegno. Onorerò fino in fondo questi colori e questa maglia” 

Sezione: Speciale Andria-Barletta / Data: Sab 28 Dicembre 2013 alle 09:00
Autore: Nicola Massaro
Vedi letture
Print