Quella del 6 gennaio non è una data come le altre per i tifosi del Bari, che la possono associare ad uno dei ricordi più belli nella dannata stagione in Serie A 2010-2011. Esattamente dieci anni fa, infatti, la formazione del capoluogo pugliese superava il Lecce al Via del Mare nell'ultimo confronto fra le due formazioni.

Il ricordo della gara serve per parlare di Stefano Okaka, uno degli acquisti che il Bari portò a termine durante quel mercato invernale e che sin da subito riuscì a fare la differenza: fu lui, infatti, a segnare la rete che nella ripresa mandò in delirio i tifosi e regalò tre punti. Il centravanti italiano era arrivato in biancorosso giusto poche ore prima, e non poteva certo immaginare debutto migliore.

Nelle successive partite, Okaka riuscì a trovare in un'altra occasione la via del gol, andando a segno nella sconfitta di Cagliari nella ventiduesima giornata. Dopo dieci partite, però, un infortunio alla spalla lo costrinse a saltare tutta la parte finale della stagione, culminata con l'amara retrocessione in Serie B.

Arrivato a Bari in prestito, Okaka tornò a Roma al termine della stagione per essere poi girato al Parma: attualmente è all'Udinese ed è spesso inserito nelle convocazioni di Mancini in Nazionale. 

Sezione: Amarcord / Data: Mer 06 gennaio 2021 alle 19:00
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print