Vice Campione del Mondo nel '94 poi divenuto tecnico, Luigi Apolloni ha commentato in esclusiva ai nostri microfoni l'esordio del Bari ai playoff. Ecco le sue parole: "Essendo la prima partita era comprensibile e preventivabile una sofferenza legata anche all'aspetto fisico: a questo va aggiunto il valore della Ternana, squadra costruita per la Serie B. La gara di lunedì non è un campanello di allarme ma, anzi, credo debba dare forza al gruppo che è riuscito a superare il turno nonostante qualche limite: ciò non deve essere visto come una preoccupazione ma come un punto di forza".

Sulla sfida alla Carrarese, Apolloni si è così espresso: "La gara sarà aperta ad ogni risultato ed entrambe le compagini saranno nelle stesse condizioni. I calciatori del Bari dovranno essere bravi a far leva, ripeto, sul passaggio del turno nonostante le difficoltà atletiche. La Carrarese è una squadra organizzata e per questo sarà importante far emergere le qualità del singolo: il Bari ha questa caratteristica con giocatori di qualità che si mettono a disposizione del collettivo".

Sezione: Esclusive / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 13:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print