Bari o Parma? Il cammino dei galletti è in linea con quello dei ducali in D. Ma la promozione potrebbe arrivare prima se...

28.03.2019 20:00 di Gabriele Bisceglie   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Bari o Parma? Il cammino dei galletti è in linea con quello dei ducali in D. Ma la promozione potrebbe arrivare prima se...

A Bari è già partito il countdown per la festa promozione in serie C. Tra i tifosi si sta ormai scommettendo sulla gara che certificherà il raggiungimento dell’aritmetica. Tanto, però, ad inizio stagione, si è parlato sul parallelismo del Bari con il cammino del Parma in serie D. A sei giornate dal termine del girone I, il Bari riuscirà a chiudere il campionato prima, nello stesso momento o dopo i ducali?

Ebbene, il club di De Laurentiis può eguagliare, o addirittura superare, la marcia dell'altra nobile decaduta degli ultimi anni. Nel 2016, i gialloblu chiusero i conti nella 35esima giornata. Grazie al 2-1 casalingo contro il Delta Rovigo, i gialloblu festeggiarono la promozione a tre giornate dal termine del campionato, con 11 punti di distacco dalla concorrente Altovicentino.

Il Bari ora può eguagliare il loro cammino se riuscirà a vincere le prossime tre gare, anche se la Turris dovesse fare altrettanto. In questo modo, i biancorossi raggiungerebbero i fatidici 8 punti mancanti esattamente a tre giornate dal termine, nella sfida del San Nicola con il Portici.

Attenzione però, perché il Bari potrebbe addirittura fare meglio dei ducali. Se riuscirà, infatti, a fare en plain nelle prossime due gare e la Turris dovesse fermarsi, anche per una sola volta, ecco che i galletti chiuderebbero il campionato a quattro giornate dal termine. La partita da segnare con la matita rossa sul calendario sarebbe allora la sfida in trasferta sul campo della Nocerina.