Una grande Serie C richiederà grandi squadre e, soprattutto, grandi stadi. Il prossimo campionato, infatti, si prospetta tra i più avvincenti e competitivi di sempre ed il dato sulle squadre partecipanti, con stadi annessi, ne è la dimostrazione.

A dominare la speciale graduatoria degli stadi più capienti della prossima Serie C è il San Nicola di Bari che si erge in vetta coi suoi 58mila spettatori circa di capienza potenziale. Seguono, al secondo posto, i 32mila posti dell’Euganeo di Padova e quelli del modernissimo Nereo Rocco di Trieste che ha dalla sua l’assenza di barriere: un vero gioiello per il nostro Paese. Chiude il podio il Partenio di Avellino, nello stesso girone del Bari, con 27mila posti.

Appena giù dal podio ci sono lo Zaccheria di Foggia, con capienza da 25mila posti, l’Orogel Stadium, o Dino Manuzzi, di Cesena con 23mila spettatori circa e, via via avvicinandoci a quota 20mila, il Liberati di Terni, il Garilli di Piacenza, il Granillo di Reggio Calabria ed il Massimino di Catania.

Classifica stadi

San Nicola (Bari) 58mila

Euganeo (Padova) 32mila

Nereo Rocco (Triestina) 32mila

Partenio-Lombardi (Avellino) 27mila

Zaccheria (Foggia) 25mila

Dino Manuzzi (Cesena) 23mila

Liberati (Ternana) 22mila

Garilli (Piacenza) 21mila

Granillo (Reggina) 20mila

Massimino (Catania) 20mila

Sezione: Focus / Data: Gio 20 Giugno 2019 alle 20:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print