"Cambio di rotta come a Lecce"

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.
17.09.2019 17:30 di Redazione TuttoBari   Vedi letture
Fabio Liverani
© foto di Andrea Rosito
Fabio Liverani

Spett.le Redazione, purtroppo, ancora non ci siamo! La squadra non ha ancora un gioco, una identità e le 5 sostituzioni ad ogni gara dimostrano la confusione tecnico tattica sul modulo e sui giocatori da mandare in campo. Si dirà e scriverà ancora che la squadra è nuova, necessita di amalgama, di pazienza, che il girone è difficile, ma un noto proverbio dice che “il buongiorno si vede dal mattino”. E il mattino di questo Bari è fatto di una sconfitta meritata, due vittorie di rigore ed un pareggio con aiutino arbitrale. Poco, molto poco se si vuole salire in serie B. Ieri tutti hanno potuto notare (non solo chi era presente allo stadio) che i progressi, qualora vi fossero, sono impercettibili. Siamo tutti molto grati al Presidente per lo sforzo economico e la passione che sta mettendo in questo progetto, ma bisogna ricordare che il Lecce, nonostante gli sforzi economici, ha impiegato 6 anni prima di ottenere la grande cavalcata, con il contributo dell'allenatore giusto (Liverani) subentrato, sarà un caso, alla quinta giornata… E’ molto probabile che di questo passo la squadra raggiungerà il top della forma a fine campionato, quando però i giochi saranno già fatti. E allora di chi le colpe ? L’allenatore ha avuto tutto il tempo possibile per provare schemi durante il ritiro e scegliere i giocatori più idonei ai suoi moduli e alle sue idee (il presidente non ha lesinato negli acquisti). Il direttore sportivo poteva confermare i migliori giovani della passata stagione senza dover necessariamente attingere a elementi di categoria superiore (serie A o B), con poca attitudine a calarsi nella mentalità di una lega pro, fatta di tanta corsa, sudore, pressing e cuore.I giornalisti hanno esaltato una “Corazzata” che forse è solo una “Fregata”. Noi tifosi mai sempre uniti nel criticare e sostenere la squadra. E allora nel ricordo di quanto accadde al Lecce in lega pro nella stagione 2017-2018, speriamo che con la quinta giornata ci sia un “cambio di rotta”. Forza Bari

Giovanni Pomarici

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.