E' infuriato al termine della partita vinta dalla Reggina per 2-1 contro il Bisceglie il presidente dei nerazzurrostellati Nicola Canonico. Ai microfoni di Antenna Sud, Canonico ha mostrato tutto il suo disappunto per il rigore concesso agli amaranto al 95esimo: "È una vergogna ciò che è successo quest'oggi alla mia squadra. Non so l'arbitro cosa abbia visto ma non c'è stato assolutamente un tocco di braccio e la foto può assolutamente dimostrarlo. Sono deluso e rammaricato perché oggi abbiamo dato tutto e meritavamo ben altro risultato. È stata una condotta arbitrale assolutamente discutibile sin dal primo minuto. Sul futuro? Onorerò gli impegni presi finché qualcuno non si farà avanti e non si interesserà alla società".

Sezione: Serie C / Data: Dom 19 gennaio 2020 alle 19:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print