A poco più di dieci giorni dall’inizio del calciomercato invernale, il Bari sta finalmente iniziando ad affondare i suoi colpi. Sembra essersi sbloccata, infatti, la trattativa che porta a Gabriele Rolando, terzino tuttofare della Reggina che dovrebbe essere il primo rinforzo da regalare a mister Auteri.

Proprio come la scorsa estate, dunque, potrebbe essere sulle fasce l’acquisto inaugurale dei biancorossi. Allora fu Cristian Andreoni a dare il via alla campagna di rafforzamento guidata dal ds Romairone. Purtroppo, però, fino a poco tempo fa l’ex Ascoli è stato bloccato da una fastidiosa pubalgia, ma l’abbondante mezz’ora guadagnata nell’ultima sfida con la Turris lascia ben sperare per il futuro.

Il recente trasloco di Ciofani nel terzetto di difesa, inoltre, apre diversi scenari sul mercato. Ancora presto per dire se questa scelta possa diventare definitiva, dato il recupero di Minelli e l’idea di un probabile nuovo innesto in quella zona del campo. Ma se così fosse, l’arrivo di Rolando risulterebbe davvero fondamentale, grazie alla sua capacità di essere un vero e proprio jolly sulle corsie esterne. Un modo per dare un’alternativa al solo Andreoni, che resta comunque sotto osservazione dal punto di vista della tenuta fisica, o una garanzia in più per D’Orazio, che viaggia troppo spesso a corrente alternata.

Per certi versi, un ruolo molto simile a quello svolto fin qui da Semenzato, anche lui in grado di farsi apprezzare con la sua duttilità. Rolando, però, ha caratteristiche maggiormente di corsa e spinta, capaci di innalzare il livello qualitativo della manovra offensiva. A fargli spazio, con ogni probabilità, sarà Corsinelli, ormai sparito dai radar del tecnico siciliano.

In casa Bari qualcosa bolle in pentola. I quattro-cinque acquisti dichiarati da Romairone dovranno essere mirati e funzionali per la squadra che già c’è. Visti i presupposti, l’esterno ligure rispecchia perfettamente questo identikit. In attesa dei crismi dell’ufficialità, i galletti dovranno riprendere a correre: per non perdere - ma anzi recuperare - altro terreno dalla Ternana capolista.

Sezione: Focus / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 22:00
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print